Mostra altro

ABBANDONO

 

Cambiamenti nel corso del tempo rendono progressivamente illeggibili le tracce delle loro storie al di fuori dell’orizzonte mentale ed emotivo che le ha generate.

 

 

 

 

VITA: L’OGGETTO DIVENTA COSA

 

L’oggetto-materiale, nel tempo, viene investito di idee, affetti e simboli. Il loro sedimentarsi, insieme alla sua storia materiale, lo trasforma in una “cosa”.

 

 

 

 

PRODUZIONE DELL’OGGETTO

 

Il materiale o oggetto è semplice manufatto artigianale o prodotto industriale. Il suo valore è quello di mercato e viene usato come merce di scambio.

 

 

 

 

Mostra altro

RECUPERO

 

L’intuizione di una situazione densa di trascorsi porta al recupero fisico di materiali da cantieri, magazzini e case vuote.

 

 

 

 

RICERCA

 

Il loro recupero, insieme alla ricerca delle radici più profonde della loro storia, divengono sostanza sia fisica che concettuale da includere nel progetto. 

 

 

 

 

OSSERVAZIONE

 

Ogni progetto nasce dalla scoperta di oggetti o materiali “abbandonati” o semplicemente non più in uso

 

 

 

 

STORYTELLER

 

Ogni STORYTELLER viene realizzato artigianalmente in Italia da artigiani selezionati privilegiando la collaborazione con maestranze locali.

 

 

 

 

Mostra altro

PROGETTO

 

La scelta dei materiali e della nuova funzione è operata in modo da permettere di esplicitare ulteriormente il racconto delle tracce che il tempo ha reso illeggibili.

 

 

 

 

NUOVA VITA

 

Lo STORYTELLER trova una nuova casa. Nel venire “adottato” prosegue la sua vita, raccontando la sua storia e diventando il depositario di storie nuove.

 

 

 

Graphic collages by Chiara Girolami

 

 

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Twitter - Black Circle

This website has been handmade with love. © 2020 by TELL ME A STORY. All rights reserved. Privacy policy